Anche quest’anno abbiamo seminato lattuga, pomodori, melanzane, fragoline, zucchine e peperoni.

&nbsp
Ogni volta è un’emozione vedere il giardino di zia Radegonda tornare in vita e che soddisfazione raccogliere i suoi frutti che poi serviamo per colazione e pranzo!
&nbsp
E, ultimo ma non meno importante, abbiamo il nostro fico, che custodisce l’ingresso della piscina e ci permette di fare deliziose marmellate.