Torino

È indubbiamente una città che, solo dopo la grande visibilità offerta dall’evento olimpico del 2006, si è scoperta votata al turismo.

Prima capitale d’Italia, è di una bellezza unica nel panorama italiano e, partendo dalle vestigia romane, passa per quelle medievali, approda al barocco e infine al periodo industriale.
 
Monumentale tracce di tutta questa storicità sono ben armonizzate nel centro della città che può essere visitata secondo diversi itinerari a seconda dei propri interessi.
 
Da non perdere: il museo egizio (secondo al mondo dopo quello de Il Cairo), il museo del cinema presso la Mole Antonelliana, la chiesa di San Lorenzo, palazzo Madama, palazzo Reale, il Duomo che conserva la Sacra Sindone, il borgo medievale e il castello sul Po, il parco del Valentino, il Lingotto e i siti olimpici all’avanguardia realizzati per le olimpiadi invernali di Torino 2006, la basilica si Superga, la palazzina di caccia di Stupinigi.
 
Da non dimenticare: una sosta nei deliziosi caffè storici della città per sorseggiare il “bicerin” (Caffè Al Bicerin, piazza della Consolata 5)